SPECIAL OLYMPICS

Linee essenziali del progetto

Il progetto “disabilità uguale normalità”
si inserisce nel Progetto più ampio di Special Olympics Italia .

Nessuno sceglie di essere diversamente abile, ogni persona ha il diritto fondamentale di essere considerata e per entrare in relazione col mondo della disabilità è necessario pensare disabile, inquadrando la disabilità nella normalità.

“Lo sport può rappresentare un’esperienza bella e gratificante, può favorire la maturazione e la crescita, può migliorare l’immagine di sé e la sicurezza personale, è importante strumento di inclusione nell’ambito sociale.

E’ importante offrire quindi una gamma di opportunità appropriate alle abilità dei disabili ma ciò non deve mai implicare confronto o competizione con i non disabili quando il tipo di handicap limita le loro capacità funzionali in confronto ai non disabili stessi.

Se il disabile intende scegliere la pratica dell’attività sportiva è opportuno che lo possa fare con chi è al suo livello. Lo sport possiede virtù integratrici e socializzanti, per la sua propria essenza, perché la sua pratica obbliga al rispetto di regole, accettate ed interiorizzate.

L’attività sportiva permette di trasmettere valori universali di giustizia, uguaglianza e democrazia.

Giuramento dell'Atleta Special Olympics

"Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io

possa tentare con tutte le mie forze"

Finalità del progetto

  • ​acquisire consapevolezza di sé attraverso la percezione corporea degli schemi motori di base e miglioramento delle capacità psicomotorie

  • Utilizzare il linguaggio corporeo
    e motorio per comunicare e
    d esprimere i propri stati d’animo, attraverso esperienze ritmico-musicali e coreutiche

  • Sperimentare in forma semplificata e progressivamente sempre
    più complessa
    diverse gestualità
     e tecniche adattate

Metodologia e struttura organizzativa

  • gruppo sportivo con allenamenti mono o bisettimanali in palestra adeguatamente attrezzata.

Per ogni singolo atleta, dopo un osservazione da parte dei tecnici e degli educatori, verrà stilato un progetto individualizzato in cui verranno individuati gli obiettivi sportivi ed educativi da raggiungere a breve e a lungo termine. Il progetto educativo e sportivo verrà presentato ai famigliari con lo scopo di far capire loro che per ARES non è importante solo il raggiungimento degli obiettivi sportivi ma anche e soprattutto la crescita individuale degli atleti. E’ importante far emergere dalla continuità degli allenamenti le competenze utili per affrontare meglio la quotidianità.

Incontraci

Via Luigi Pirandello, 10

20092 Cinisello Balsamo (MI)

Online
Chiamaci

+39 331 4946373

ARES Ginnastica

Artistica Ritmica E Sport

Cinisello Balsamo (MI)

Email: info@aresginnastica.it

Phone: +39 331 4946373

C.F.: 97660380151

P. IVA: 08407770968

Iscriviti alla nostra newsletter

© 2020 ARES GINNASTICA |  Terms of Use  |   Privacy Policy