GAF

Il settore agonistico svolge attività di alta specializzazione, seguendo il calendario gare promosso dalla Federazione Ginnastica d’Italia e partecipando ai campionati di ginnastica artistica più prestigiosi del panorama italiano. A questo livello le ore di allenamento aumentano considerevolmente, richiedendo un impegno e una volontà considerevoli.
All’interno del settore agonistico esiste una sezione femminile ed una maschile.
volteggio gaf.jpg

VOLTEGGIO

In questa disciplina L'atleta dimostra le proprie doti acrobatiche, velocità e potenza.

Un volteggio consiste nel prendere una rincorsa di massimo 25 m, effettuare un pre-salto, battere su una pedana di salto, appoggiare le mani sulla tavola da volteggio, far leva sulle braccia e sfruttare la spinta per eseguire diverse figure a mezz'aria per poi atterrare saldamente su entrambi i piedi. La giuria valuta sia la difficoltà che l'esecuzione del salto.Nel concorso individuale si presentano due  diversi salti e la media dei due punteggi costituisce quello finale; nel concorso a squadre si presenta un solo salto.

WhatsApp Image 2020-05-05 at 09.37.28.jp

TRAVE

La trave di equilibrio è una disciplina che richiede grande equilibrio ed orientamento spazio-temporale; le ginnaste infatti devono eseguire esercizi acrobatici come salti, ribaltamenti, giri in varie direzioni e atterrare sulla superficie di appoggio dell'attrezzo che è larga solo 10cm. La trave è di legno ed è lunga 5 m, lunghezza che le ginnaste devono sfruttare per intero durante l'esibizione che dura al massimo 90 secondi. Tutti gli esercizi devono essere collegati da elementi coreografici che sfruttano tutti i piani; uscita si effettua generalmente dalla punta della trave. A pesare sul giudizio dei giudici sono diversi fattori: abilità tecnica, livello di difficoltà, ritmo, abilità artistica,esecuzione.

WhatsApp Image 2020-05-05 at 09.38.18.jp

PARALLELE ASIMMETRICHE

Le parallele femminili sono composte da 2 staggi lunghi 2.4 m con un altezza dal suolo regolabile, poggiati su ritti tenuti da cavi ancorati al suolo. Lo staggio basso è posto a 1,7 m da terra mentre quello alto a 2,5 m. Le ginnaste devono cimentarsi in diversi esercizi tra slanci, salti, cambi di direzione e prese, movimenti di transizione per spostarsi da una sbarra all'altra. L'uscita si effettua solitamente dallo staggio alto e bisogna atterrare su due piedi con una postura perfetta. La giuria attribuisce i punti in basa a 4 parametri: livello di difficoltà, forma, tecnica e composizione.

WhatsApp Image 2020-05-05 at 09.37.52.jp

CORPO LIBERO

In questa disciplina si mettono alla prova le doti artistiche, la tecnica, la coordinazione, l'agilità e la potenza della ginnasta, il tutto su una pedana di 12x12m. Il programma di esercizi deve sfruttare l'intera superficie della pedana, sfruttando le due diagonali per le parti acrobatiche e senza mai uscire dalle linee di demarcazione. La ginnasta deve collegare i vari esercizi con delle parti coreografiche a ritmo di musica ed impressionare la giuria non solo con una perfetta esecuzione degli elementi ma anche con interpretazione ed espressione della musica scelta, della durata di massimo 90 secondi.

WhatsApp Image 2020-05-07 at 17.38.11.jp
Schermata 2022-02-28 alle 09.26.13.png

Elisa Bandini

anno 2008

Sono una ragazzina simpaticamente puntigliosa che fa ginnastica da quando aveva 3 anni e mezzo, quindi da quasi 7 anni. I miei attrezzi preferiti sono le parallele e mi piace fare ginnastica perché imparo cose nuove e sto con le mie compagne. Ares per me è una bella società con molte iniziative che cerca di fare il meglio in tutto quello che fa. Ho l'onore di far parte di Ares fin da quando è nata e sono tre i primi 50 soci; sono la numero 46!

Schermata 2022-02-28 alle 09.25.32.png

Araia Cremonesi

anno 2011

Sono un ragazzinina timida ed introversa di 8 anni e faccio ginnastica da 5 anni; i miei attrezzi preferiti sono parallele, trave e corpo libero. Sono contentissima di fare ginnastica perché mi rende felice. Ares per me è una squadra fortissima!

Schermata 2022-02-28 alle 09.24.58.png

Cristina Pantò

anno 2006
Sono una ragazza dolce e molto socievole e faccio ginnastica ormai da 10 anni. Condividere ed emozionarmi sono una delle cose che mi piace di più quando sono in palestra. Il mio attrezzo preferito è il corpo libero e Ares per me è una società che mi ha sempre aiutata e accolto sin da quando ero piccola.

Schermata 2022-02-28 alle 09.26.59.png

Miriam Samsa

anno 2009
Sono una ragazzina simpatica e a volte un po’ testarda di 10 anni e faccio ginnastica da 5 anni e mezzo,  e mi piace allenarmi con le mie amiche e con le mie allenatrice Vale e Marty. Mi piace imparare sempre cose nuove. I miei attrezzi preferiti sono trave e corpo libero. Per me Ares è la mia squadra, è il mio gruppo, sia femmine che maschi.

Schermata 2022-02-28 alle 09.24.18.png

Maria Caravatti

anno 2011
Sono una bambina estroversa e un po peperina e faccio ginnastica da 4 anni; il mio attrezzo preferito è il corpo libero e nel fare ginnastica mi piace condividere le mie emozioni con amiche ed allenatori. Ares per me è una grande famiglia che mi ha accolta fin da subito.

Schermata 2020-03-16 alle 19.09.24.png

Noemi Necchi

anno 2011
Sono una bambina timida ma determinata e faccio ginnastica dal 2016; i miei attrezzi preferiti sono corpo libero e volteggio e mi piace fare questo sport per superare i miei limiti. Ares per me è la mia seconda famiglia.

Schermata 2020-03-16 alle 18.45.28.png

Cecilia Ruggenini

anno 2011
Sono una bambina estroversa e un po' pazzerella e faccio ginnastica da 4 anni. I miei attrezzi preferiti sono trave e corpo libero; mi piace imparare  stare con le mie compagne. Ares per me è un posto dove sto bene e mi diverto.

Schermata 2020-03-16 alle 18.45.35.png

Giulia Tarantino

anno 2006
Sono una ragazza molto timida ma al tempo stesso socievole;, faccio ginnastica da 7 anni;  mi piace passare il tempo con le mie compagne e imparare movimenti che non tutti fanno, e che rendono questo sport unico. Non ho un attrezzo preferito sempre, va a periodi. Ares per me è una società stupenda e una seconda famiglia.

Incontraci

Via Luigi Pirandello, 10
20092 Cinisello Balsamo (MI)

Online
Chiamaci

+39 331 4946373